iOS 8: come disattivare le ricerche di Bing nello Spotlight

bing spotlight ricerca

Se anche voi avete effettuato l’aggiornamento alla nuova versione del S.O. della Apple, potreste trovare utile quanto segue.

Dopo mesi di attesa, la settimana scorsa è stato rilasciato l’upgrade ad iOS 8, il nuovo sistema operativo targato Apple. Come ogni novità, anche questa ha prodotto critiche, segnalazioni di bug e commenti più o meno positivi sulle nuove funzioni.

A far storcere il naso a tutti gli utenti della mela morsicata è stata la richiesta dai quattro ai sei gigabyte liberi (non ho ancora capito perché questa differenza!) per poter installare l’aggiornamento direttamente da dispositivo. In effetti, la necessità di tutto questo spazio libero risultava alquanto bislacca, considerando che l’upgrade in sé richiedeva solo 1.1 gb. Fortunatamente, i primi tester hanno potuto verificare, e informare gli utenti, che il problema si presentava solo quando si tentava di installare l’aggiornamento da dispositivo ma non via iTunes, salvando così molti dall’esaurimento nervoso.

Nella mia prima fase di studio, ho notato subito una nuova funzione relativa allo Spotlight che ho dovuto immediatamente disattivare.

Per chi non lo sapesse, lo Spotlight è la funzione di ricerca alla quale si accede facendo “flip” verso il basso sulla schermata home.

Il nuovo Spotlight è decisamente più performante, perché consente di espandere la ricerca a:

Generic 336x280

  • Notizie: Spotlight sa quali sono gli argomenti più importanti del momento. E se i temi caldi cambiano, cambia anche l’elenco dei risultati che ti propone;
  • Nei dintorni: Se cerchi un ristorante, Spotlight te ne mostrerà uno nei paraggi, con numero di telefono e orari di apertura. E con un tocco apri Mappe per vedere come arrivarci.
  • iTunes Store: Spotlight è anche un ottimo personal shopper. Chiedi, e ti aiuterà a trovare musica, film e podcast.
  • App Store: Vuoi l’app o il gioco di cui parlano tutti? Scrivi il nome e Spotlight cercherà al volo sull’App Store.
  • iBooks Store: Con Spotlight, trovare il libro che cerchi è questione di un attimo. Così hai più tempo per leggerlo.
  • Siti consigliati: Spotlight conosce i siti più popolari: scrivi un nome e ti porterà subito lì.
Leggi anche:   Come visualizzare l'elenco dei nostri Like su Facebook

Insomma, fin qui nulla da obiettare, anzi, l’ho trovato molto soddisfacente. Quando, però, ho effettuato la prima ricerca ho notato qualcosa che mi ha lasciato interdetto: i risultati delle ricerche provenivano da Bing e non da Google.

.

Quindi, mi sono messo a cercare tra le impostazioni come poter disattivare questa funzione, e ci sono riuscito.

iPhone 5s da 16 GB (614087)
Andate in Impostazioni -> Generali -> Ricerca Spotlight. L’ultima voce dell’elenco è Risultati web di Bing; non resta che cliccare per deselezionarla.

Sia chiaro, se proprio ci tenete potete anche impostare Bing come motore di ricerca per Safari, cliccando su Impostazioni -> Safari -> Motore di ricerca e selezionandolo tra le altre tre opzioni, Google, Yahoo e DuckDuckGo (novità).

Liberissimi di farlo, però poi non venite a dirmi che non vi avevo avvisati.

Io continuo la mia fase di studio e analisi di iOS 8, e conto di tornare sull’argomento nei prossimi giorni. Alla prossima.

Francesco Ambrosino
33 anni, Digital Marketer specializzato in Gestione Blog Aziendali, Formazione Professionale, SEO Copywriting, Social Media Management e Web Writing.Membro di Open-Box e Comunicatica, co-creatore di Digitalklive

Davvero volevi andare via senza lasciarmi un commento?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.